Autofficina Elettrauto Apazzi

Riparazione Autoveicoli, Autocarri, Macchine Agricole
Tagliandi - Impianti GPL/Metano - Aria Condizionata
Allarmi Satellitari - Vivavoce - Servizio Revisioni

telefono 0422 788091     email elettrautoapazzi@gmail.com

Risparmio carburante e inquinamento

QUALCHE CONSIGLIO PER...
RISPARMIARE CARBURANTE E INQUINARE MENO


Mantenete il motore a un basso regime di giri e prestate attenzione quando cambiate la marcia: cambiarla già a bassi regimi vi consentirà di consumare meno carburante.

Evitate di accelerare o frenare continuamente: una velocità moderata e costante consente di mantenere sotto controllo i consumi. La guida a singhiozzo fa consumare più carburante mentre una guida a velocità costante vi permetterà non solo di risparmiare benzina ma anche di ridurre l’usura di freni e pneumatici.

Ricordate inoltre che più gli pneumatici sono sgonfi maggiore sarà la superficie di attrito con la strada e l’usura della gomma stessa. Cercate di controllare la pressione degli pneumatici almeno una volta al mese.

Non esagerate con l’utilizzo del climatizzatore o dell’impianto di riscaldamento dei sedili: richiedono entrambi molta energia per il loro funzionamento e quindi di conseguenza un maggior consumo di carburante. Solo per mantenere costante la temperatura, il condizionatore può causare un aumento del consumo di carburante pari a uno/due litri ogni 100 chilometri. Un finestrino aperto ad alta velocità rallenta l’automobile e peggiora il consumo. Al contrario però un finestrino abbassato, ad esempio in città durante il periodo estivo, può essere una valida alternativa all’aria condizionata che sottrae energia al motore e quindi spreca carburante.

Attenzione infine ai carichi inutili che possono incrementare i consumi fino al 40 per cento: ogni chilogrammo in più richiede carburante, benzina o gasolio per il suo trasporto. Per questo motivo cercate di svuotare regolarmente l’auto eliminando tutto ciò che non è strettamente necessario.